FOSTRA: Una svolta significativa

Attualità > Comunicati > FOSTRA: Una svolta significativa

Il Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (FOSTRA) ha raccolto la chiara maggioranza dei voti. Un risultato che per Infra Suisse rappresenta una svolta significativa nella politica svizzera dei trasporti.

«Il FOSTRA è uno strumento importante», afferma Urs Hany, presidente di Infra Suisse. «Permette di mantenere e gestire l’infrastruttura stradale esistente e di risolvere le criticità nella rete nazionale e negli agglomerati». Il risultato delle urne non può che soddisfare i costruttori svizzeri di infrastrutture: finalmente anche la strada può disporre di uno strumento che la ferrovia usa da tempo e che garantisce una base finanziaria stabile per una rete viaria sempre più sotto pressione. Per Urs Hany, il fondo assicurerà al settore della costruzione di infrastrutture un incremento delle commesse ma anche maggiore affidabilità e migliore pianificabilità.

Risorse organizzative per l’attuazione

Grazie al fondo, istituito a tempo indeterminato, sarà disponibile un miliardo di franchi in più all’anno per le strade strade nazionali e il traffico d’agglomerato. Il fabbisogno è del resto documentato e i progetti sono pronti. È importante che la Confederazione assicuri i presupposti necessari in termini di personale e organizzazione. I costruttori svizzeri di infrastrutture sono pronti ad assorbire l’aumento delle commesse e a realizzare i progetti.

Informazioni

Matthias Forster
Direttore
058 360 77 70
078 753 39 53
[javascript protected email address]

Temi correlati

Il sì popolare facilita la costruzione della galleria del San Gottardo

gio 24.1.19 - I progetti infrastrutturali approvati dal popolo vengono realizzati più rapidamente. È almeno quanto risulta dall’esperienza maturata nell’ambito dei preparativi...

Continua a leggere